Niente fattura elettronica per gli enti no profit

Durante il question time del 12 marzo scorso, il sottosegretario al Ministero dell’Economia e delle Finanze, Enrico Zanetti, ha chiarito la questione relativa alle fatturazione elettronica da parte degli Enti No Profit. In particolare, è stato specificato che le Onlus senza partita IVA saranno escluse dall’obbligo di emettere fatture elettroniche nei confronti degli enti di Pubblica Amministrazione, e ciò anche dopo l’entrata in vigore della fatturazione elettronica prevista per il 31 marzo 2015.

Tali enti, essendo esclusi dalla soggettività passiva, potranno continuare ad emettere ricevute e note di debito in formato cartaceo, con indicazione del codice fiscale. Sarà cura della Presidenza del CoReSa la comunicazione di tale previsione normativa alle ASP della Regione Siciliana, in particolare per gli enti convenzionati per il servizio del trasporto dializzati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.